Newsletter n° 9 - Dicembre 2016

Un 2016 da protagonisti, con lo sguardo sempre rivolto al futuro…

Volge a conclusione questo 2016, un anno che ancora una volta ci ha visti protagonisti attivi e “vivaci” di numerose iniziative e progetti di significativa importanza, per la cooperazione come per il territorio: dalla nascita della nostra cooperativa di workers buyout Berti all’approvazione della legge relativa agli sgravi fiscali per le imprese di Venezia e Chioggia, dalla costituzione dei nostri comitati territoriali alla nostra presenza a JOB & Orienta per rafforzare il nostro rapporto con il mondo della scuola e coi giovani, fino all’accordo con Banca Etica per facilitare l’accesso al credito di startup e piccole cooperative tramite lo strumento del microcredito. E ancora, un anno che ci ha visto tra i fondatori di #Arsenale2022, il progetto regionale di “alleanza” tra le maggiori organizzazioni di rappresentanza del Veneto.

Il 2016, stando al nostro osservatorio, ha visto confermata la capacità delle nostre cooperative di reazione alla crisi: in termini di numero delle imprese, soci, occupazione e produzione.
Certo, dobbiamo comunque continuare a confrontarci con sfide che restano aperte e contingenti, immaginare gli scenari futuri, condividere le traiettorie lungo cui muoversi per farvi fronte insieme facendo leva proprio sui valori connaturati nella cooperazione per essere più forti e competitivi.
Come organizzazione, le parole d’ordine sono e restano per noi: gestione moderna ed efficiente; priorità alla formazione, al ricambio generazionale e alla parità di genere; grande investimento sulle professionalità e le competenze. Sono i pilastri su cui deve trovare sempre più le proprie fondamenta la rappresentanza delle imprese associate, verso le quali rimaniamo sempre impegnati a lavorare per rafforzare e implementare la proposta dei servizi a loro offerti.

A tutte le cooperative, a voi tutti cooperatrici e cooperatori e ai vostri familiari, a tutti i lettori e le lettrici di questa nostra newsletter, l’augurio di buon Natale e di un 2017 portatore di serenità.

Adriano Rizzi, presidente Legacoop Veneto



Gli uffici di Legacoop Veneto resteranno chiusi da venerdì 23 dicembre fino a domenica 8 gennaio.
Arrivederci a lunedì 9 gennaio 2017!

Legacoop Veneto e Banca Etica insieme per il microcredito alle startup e le piccole cooperative venete

Agevolare l’accesso al credito per piccole imprese e startup cooperative, garantendo  l’accesso al “Fondo di garanzia PMI” gestito dal Medio Credito centrale del Ministero dello Sviluppo economico e i servizi di accompagnamento. Punta a questi obiettivi l’alleanza stretta tra Legacoop Veneto e Banca popolare... leggi tutto

Protocollo legalità appalti settore sociale: la Regione Veneto a favore di un tavolo regionale

…all’indomani di JOB & Orienta!

Primo incontro per #Arsenale2022: al governatore Luca Zaia illustrate le proposte per lo sviluppo regionale

Sgravi fiscali per le imprese di Venezia Chioggia: approvata la legge

Educare alla cooperazione: al via un nuovo progetto di Legacoop Veneto con la Camera di Commercio di Venezia Rovigo Delta Lagunare per le scuole superiori del territorio

Pesca e acquacoltura: nuove opportunità individuate dal “Progetto Telline”

Pesca: il nuovo progetto per offrire servizi alle imprese del Rodigino e Veneziano, con il contributo della Camera di Commercio

Seminario nuovo codice degli appalti: è la prima iniziativa del neocostituito comitato territoriale padovano

Conad e Progetto Quid: una collaborazione pilota tra le nostre cooperative

Coop sociali veronesi San Marco e Aribandus premiate per conciliazione vita-lavoro

Disturbi specifici di apprendimento: a supporto delle Ulss, il possibile contributo della cooperazione sociale per velocizzare i percorsi diagnostici

Cooperativa agricola Primo Maggio di Concordia Sagittaria (Venezia): confermato presidente Bonfiglio Vincoletto

La coop Radio Taxi Venezia ha presentato alla Commissione Europea il progetto MvMant Venezia

Coop sociale Cssa: inaugurata la comunità alloggio di Salzano (Venezia)

I 30 anni della cooperativa vittoriese Cosema: un’impresa tutta “in rosa” con più part-time in Italia

L’impegno della cooperativa sociale La Esse per l’accoglienza e l’integrazione dei richiedenti asilo nella Marca

Cooperativa sociale Cadore: il successo di “SIMBIorti”. Ora punta a ulteriori progetti di agricoltura sociale