Newsletter n° 5 - Settembre - Novembre 2014

Il Congresso Regionale: verso la piena diffusione dell'impresa cooperativa

“L’Italia ha bisogno di una nuova stagione di riforme profonde e coraggiose. Il lavoro, il reddito delle famiglie, la struttura della spesa pubblica, la pressione fiscale e il contrasto alle diseguaglianze crescenti sono i temi da affrontare. Stabilità e governabilità sono le condizioni per compiere le non procrastinabili riforme strutturali ed istituzionali”. Si apre così il documento con il quale Legacoop affronta la propria stagione congressuale, che si concluderà a Roma nella tre giorni dal 16 al 18 dicembre 2014.


Il percorso vedrà nel nostro congresso di Padova, il 2 dicembre, una tappa per noi importante. Da una parte, le sfide che attendono il nostro Paese e la nostra Regione necessitano della cooperazione. Dall’altra, come cooperatori siamo chiamati a sviluppare un originale progetto di crescita, facendo i conti al nostro interno con limiti e potenzialità nella maniera più chiara e trasparente possibile. Abbandonando ogni velleitarismo, la cooperazione deve trovare la forza per spingersi oltre i confini definiti dall’esperienza storica, ed evolversi da strumento difensivo dei ceti sociali marginali in soggetto capace di mettere a punto un tessuto imprenditoriale e sociale al passo coi tempi e rivolto al futuro.


Questo progetto, che chiamiamo Cooperazione 2020, può contare su tre punti di forza: il primo poggia sul patrimonio valoriale, la dedizione dei soci e il bagaglio di competenze maturate; il secondo è radicato nella dimensione europea e internazionale che contraddistingue la cooperazione; il terzo, infine, deriva dal percorso di unità intrapreso nell’ambito del progetto Aci (Alleanza delle cooperative italiane).
Legacoop Veneto affronta questa sfida con oltre 445mila soci che realizzano - con più di 370 imprese cooperative operanti in tutti i settori e di tutte le dimensioni - oltre 2,6 miliardi di euro nella nostra regione.


Sul tavolo del dibattito congressuale a Padova porremo i valori che ci contraddistinguono e si traducono nell’impegno quotidiano per realizzare una società equa e inclusiva, mercati concorrenziali e ben regolati e un’economia sostenibile e innovativa; e ancora nell’attenzione riservata alla cultura, alla formazione e al merito.
Tematiche e materie trasversali che si sovrappongono e intersecano fra loro attorno a un unico cardine: il patto intergenerazionale. Legacoop Veneto crede fermamente che il cambiamento necessario passi anche per il ricambio a livello di gruppo dirigente: non solo all’interno della struttura organizzativa e di rappresentanza dell’Associazione, ma anche delle singole cooperative.


Infine, durante il Congresso regionale faremo il punto sull’evoluzione del nostro modello di organizzazione, che di fronte alla crisi ha saputo ridisegnarsi su due fronti: quello dell’efficienza, potenziato con investimenti nei servizi alle imprese e nell’utilizzo delle reti e del web, e quello della rappresentanza politico-sindacale, adeguato nelle proprie funzioni alle nuove forme di cooperazione e a una visione sempre più intersettoriale e interregionale.


Il presidente di Legacoop Veneto Adriano Rizzi

10° Congresso Legacoop Veneto, martedì 2 dicembre a Padova

Martedì 2 dicembre i delegati e le delegate delle oltre 350 cooperative associate a Legacoop Veneto si riuniranno al Crowne Hotel di Padova per il 10° Congresso regionale di Legacoop Veneto, tappa verso l’assise nazionale, a Roma dal 16 al 18 dicembre. Al centro della giornata di lavori, le sfide che attendono la nostra... leggi tutto

Il Workers buyout per uscire dalla crisi

Lavoratori dello spettacolo in cooperativa: finalmente il CCNL

MERCATO PULITO – Lusetti: “Stop alle false cooperative, una battaglia che dobbiamo vincere”

COOPSTARTUP – Dopo un anno di lavoro ecco la guida per start up slow

Carlo Dileo eletto presidente di Legacoop servizi del Veneto e del Fvg

Continua con la stagione teatrale il progetto per Villa dei Leoni

Grande successo per l’anniversario della cooperativa San Marco

Coop Adriatica - C'entro Anch'io: bando di selezione 2015-2016

Nasce Doc Educational: fra arte e cultura, i nuovi operatori nel sociale del sistema Doc

27 Novembre 2014

Convegno: Le cooperative tra medici e operatori sanitari

28 Novembre 2014

Finanza cooperativa e finanza etica per lo sviluppo

28 Novembre 2014

Neve in Festa

29 Novembre 2014

Consulta Sociale di Coop Adriatica 29-11

29 Novembre 2014

Workshop coop Aribandus per conciliazione tempi di vita e lavoro

30 Novembre 2014

Consulta Sociale di Coop Adriatica 30-11

2 Dicembre 2014

X Congresso Regionale Legacoop Veneto

11 Dicembre 2014

Rapporto sociale 2014 della cooperativa Castel Monte